LABORATORI GRATUITI PER BAMBINI GIOVANI E ADULTI (max. 15 posti)

Aprile - Settembre 2021

SENZA BARRIERE

incontri e laboratori di conoscenza per adulti - max. 15 posti

  • RACCONTARE IL PROPRIO VISSUTO 9 APRILE h.18:00
  • RACCONTARE I PIATTI TIPICI 4 GIUGNO h.16:00
  • INSEGNAMOCI L’ITALIANO 6 AGOSTO h.16:00

LABORATORl@MO

laboratori ludico-creativi per i bambini dai 3 anni in su - max 15 posti

  • RICICLA-ARTE “Il giardino della gentilezza” 30 APRILE h. 16:30
  • GIOCARE CON I COLORI “una piantina per mamma” 7 MAGGIO h. 16.30
  • MARIONETTE E OMBRE “marionette e kamishibai” 18 GIUGNO h. 16:30
  • GIOCO TEATRO ?
  • MANINE INGEGNOSE “mail art” 3 SETTEMBRE h.15:30

MEMORIE

laboratori fotografici e pratici per ragazzi dagli 11 anni in su - max. 15 posti

  • CONOSCENZA E SCAMBIO RICORDI 16 APRILE 16:30
  • LABORATORI FOTOGRAFICI 9-10-11 GIUGNO 15:30
  • LABORATORI PRATICI 15:30

MENTE SANA IN CORPORE SANO

laboratori sportivi per ragazzi - max. 15 posti

  • TORNEO BILIARDINO 1lt MAGGIO 16:00
  • TORNEO PING PONG 2 GIUGNO 16:00
  • TORNEO PALLAVOLO 10 SETTEMBRE 16.00
PER INFO E PRENOTAZIONI CHIAMARE IL NR. 327-9244318
LE ATTIVITA' SI SVOLGERANNO NEL PIENO RISPETTO DELLE NORME ANTI COVID19
bando avviso EduCare CUP DR1B20000320005

COMUNICATO STAMPA
“GLI ADULTI DI DOMANI: LABORATORI GRATUITI IN PARTENZA DAL 30 APRILE”

 

Continuano le attività di “Gli adulti di domani”, progetto realizzato dalla Cooperativa sociale Pianeti Diversi, Consorzio Matrix che accompagnerà per circa 6 mesi bambini, ragazzi giovani e anziani in un percorso fatto di laboratori ludico-creativi, educativi, sportivi e crescita personale completamente gratuiti.

Si parte con la prima delle attività previste nel progetto, Laboratori@amo che vedrà la realizzazione del “Il giardino della gentilezza”, venerdì 30 Aprile dalle ore 16.30 con protagonisti i bambini dai 3 anni in su. L’obiettivo è quello di promuovere la gentilezza e la comprensione reciproca attraverso dei piccoli gesti di generosità, combinando educazione, creatività e divertimento.

Al centro di tutte le attività che, si succederanno in questi mesi i protagonisti saranno i bambini, i ragazzi e le loro famiglie. La Cooperativa Sociale Pianeti Diversi, lavorerà affinché tutti coloro che parteciperanno al progetto, attraverso le attività proposte, potranno sviluppare competenze individuali e sociali in un momento caratterizzato ancora da forte incertezza in cui permangono le difficoltà dell’“incontrarsi”.

COMUNICATO STAMPA N.3
“GIOCARE CON I COLORI: UNA PIANTINA PER MAMMA”

 

Si è concluso venerdì 7 maggio il secondo laboratorio gratuito del progetto “Gli adulti di domani”, che stavolta ha visto come protagonisti i bambini di tutte le classi dell’asilo Il Girotondo di Vasto all’interno del Nuovo Polo San Gabriele.

La seconda attività prevista è stata denominata “Giocare con i colori”.

 

COMUNICATO STAMPA n.4: BAKARY “RACCONTARE IL PROPRIO VISSUTO”

 

Continuano le attività de “Gli adulti di domani”, dell’avviso ministeriale EduCare. L’attività in programma è il laboratorio SENZA BARRIERE e si chiamerà “Raccontare il proprio vissuto”. Il protagonista di questo incontro sarà Bakary, un rifugiato presso la struttura del SAI di Carunchio. “Bakary era un sarto. Insieme a suo fratello portavano avanti questa attività mantenendo, così, la propria famiglia. Fino a quando, per difendere i propri diritti, a causa di forti violenze subite, ha perso l’uso del braccio destro e fu costretto ad abbandonare i suoi cari e il proprio paese di origine, il Gambia. […] In una terra dove non conosceva la lingua, Bakary è stato capace di tradurre in un alfabeto di forme e colori i propri stati d’animo. È riuscito a trasporre i suoi vissuti, le sue paure e fragilità nel linguaggio universale dell’arte: arrivando a riadattare e educare la mano sinistra a compiere gesti e segni per dipingere il suo mondo interno.

Ora è beneficiario del SIPROIMI di Carunchio. I suoi quadri parlano come le parole non sanno fare, ci consentono di sentire e toccare con mano la sua storia, fatta di gioie e dolori. Invece di rifugiarsi in sé stesso e chiudersi, ha cercato riparo nell’arte e si apre a noi raccontandoci il suo doloroso passato nella prospettiva di un futuro migliore”

Bakary sarà ospite presso il Nuovo Polo San Gabriele per raccontare ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo 1° la sua storia e mostrerà i suoi quadri realizzati e incorniciati per l’occasione. I ragazzi saranno partecipi disegnando su un grande telo le loro impressioni sulla storia appena ascoltata e

RASSEGNA STAMPA “EDUCARE”

Laboratoriamo giocare con i colori

Marionette e ombre

Mente sana in corpore sano

Ricicla-arte